Get Adobe Flash player
Home Regolamento

Regolamento

REGOLAMENTO DEL TORNEO

1. Le regole del torneo: Il torneo UAC si svolge secondo le regole della FIFA e della Federazione Austriaca Calcio.

2. Formula di svolgimento: Le squadre saranno divise in gironi da quattro o cinque e giocheranno la fase eliminatoria incontrandosi reciprocamente in una serie di gare. La classifica, quindi, si determina attraverso il punteggio. Se due o più squadre hanno gli stessi punti, la classifica si determinerà nel seguente modo:

a) Differenza reti

b) Maggior numero di reti segnate

c) Risultato degli scontri diretti

d) Calci di rigore secondo le regole della FIFA

Play-off: Le prime due (oppure anche terzo o quarto, dipende dal numero di gironi) classificate d’ogni girone accederanno ai Play-off, giocando gare ad eliminazione diretta.

Per le gare dei Play-off, in ogni caso di parità dopo i tempi regolamentari, si svolgeranno due tempi supplementari di 7 minuti ciascuno (ad eccezione delle gare di finale per le quali si svolgeranno 2 tempi di supplementari di 10 minuti ciascuno).

In caso di ulteriore pareggio dopo i tempi supplementari, si passerà direttamente ai rigori secondo le regole della FIFA.

3. Le categorie

A-U17, B-U16, C-U15, D-U14,E-U13, F-U12, G-U11, H-U10, I-U9, J- ragazze open age

Concessione eccezionale d´età:

Una concessione è automaticamente attribuita a 2 giocatori al massimo per squadra (solamente a 1 giocatore nelle categorie 7 a 7). Questi due giocatori possono essere più anziani di un anno al massimo che prescritto della categoria relativa. Tutti gli altri giocatori della squadra devono corrispondere all´età prescritta della categoria relativa.

4. Durata delle gare: Le partite eliminatorie e quelle dei Play-off fino alle semifinali avranno la durata di 2 tempi di 25 minuti ciascuno nella categoria A-F + J, nella categoria G-I saranno 2 tempi di 20 minuti, pausa 5 minuti

Le gare di finale 2 tempi di 30 min. ciascuono in A-F + J, in cat. G-I 2 tempi di 25 minuti.

5. Numeri dei giocatori e sostituzioni: La squadra può utilizzare un numero massimo di 16 calciatori per partita (11 in campo) e quindi un numero di massimo 5 sostituzioni. I giocatori non potranno essere riutilizzati durante lo stesso incontro. Ad eccezione delle categorie G, H + I, dove possono essere utilizzati al massimo 12 calciatori (7 in campo) e 5 sostituzioni per partita ed i giocatori sostituiti possono essere riutilizzati durante lo stesso incontro con il sistema dei “cambi liberi”.

Nel caso di una sostituzione, il giocatore può entrare in campo solo quando quello da sostituire e uscito fuori del rettangolo di gioco ed ha ricevuto un cenno con la mano dall´arbitro.

È permesso utilizzare un giocatore in squadre diverse da quella di appartenenza, ma non nella stessa categoria.

6. Regole speciali per campi piccoli: Il sistema dei “cambi liberi” è valido per le categorie G-I. In cat. G-I si gioca con porte piccole. Le regole di fuori gioco e di passaggio di ritorno al portiere non sono valide in cat. H+I. In tutte le altre categorie si.

Il calcio d´angolo in cat. H+I viene tirato dal punto del cerchio di punizione, in tutte le altre categorie dall´angolo. In caso che, in cat. G-I, il pallone sia fuori di gioco e la continuazione di partita sia calcio di rinvio, tutti i giocatori avversari devono essere fuori dall’area di rigore.

7. Controllo dell´éta e lista dei partecipanti: I giocatori di tutte le squadre, prima dell´inizio del torneo o all´arrivo, devono sottoporsi ad un controllo dell´età. Il responsabile del club deve presentare una lista dei giocatori partecipanti con indicazione dell´età. Sulla lista deve essere citata la persona che assiste o l´allenatore responsabile. Egli può assumere la responsibilià solo per una squadra. Le liste dei partecipanti devono portare il timbro del club e la firma del responsabile del club. Tutti i giocatori, al controllo d´età, devono essere presenti e legittimarsi con un documento con foto valido.

Il controllo avverrà nel seguente modo:

- per tutte le squadre con allogio:

prima del primo gioco, all´arrivo nella centrale

- per tutte le squadre senza allogio:

prima della prima partita, dal capoposto sul campo

Tutti i giocatori devono essere presenti. Le squadre austriache se legittimano con tesserini federali dell´ÖFB. Le squadre straniere con documento di viaggio valido. Per evitare reclami posteriori, il controllo deve essere eseguito da membri del comitato del torneo.

I capi delle squadre devono portare con sé i documenti ad ogni partita per eventuali sondaggi. La lista dei partecipanti riconosciuta dal torneo, deve essere disponibile ad ogni partita.

8. Alla partita: La lista della formazione della squadra dovrà essere compilata e rilasciata all´arbitro prima dell´inizio di ogni partita; la partita inizia solo quando entrambe squadre hanno consegnato le liste delle formazioni. La non presentazione può portare la squalifica o la sconfitta a tavolino (walk over).

Tutte le magliette dei giocatori dovranno essere numerate ed i numeri dovranno corrispondere a quelli rilasciati sulla lista della formazione; il numero dovrà essere segnato sulla “schiena” della maglietta.

Due giocatori non possono avere lo stesso numero durante la medesima partita. Nel caso di stesso colore delle magliette, la squadra nominata per prima nella gara dovrà cambiare l´uniforme di gioco. È raccomandato l´uso dei parastinchi.

9. Gli arbitri: Tutte le partite saranno arbitrate da arbitri appartenenti all´Associazione Austriaca ed avranno i guardalinee; qualora manchino dovranno essere messi a disposizione dalle squadre.

10. La giuria del torneo: La giuria del torneo è composta di 3 persone ed un membro riserva e si occupa di qualsiasi reclamo e dei provvedimenti da adottare.

I reclami potranno essere presentati alla giuria non più tardi di un´ora dopo la fine della gara dall´allenatore responsabile. La quota per il reclamo è di EUR 40,- ed è restituita se il reclamo viene accolto.

Il cartellino giallo indica   - ammonizione

Il cartellino giallo/rosso indica  - punizione per questa partita

Il cartellino rosso indica   - espulsione dal campo

Un giocatore espulso dal campo di gioco, è automaticamente squalificato per una gara, supposto che la giuria non decida diversamente.

11. Walk over (w.o.): La squadra che non si presenterà alla partita senza un valido motivo, perderà l´incontro a tavolino per 2:0 (w.o.). La squadra che non si presenterà a due partite senza un valido motivo, verrà esclusa dal torneo. Le partite eventualmente già effettuate, verranno annullate.

Tutte le squadre devono presentarsi al campo un quarto d´ora prima della gara; se la squadra risulterà in ritardo per più di 15 minuti, perderà la partita a tavolino (w.o.)

12. Campi di gioco: Le partite si giocano su campi regolamentari dalla Federazione. Le partite delle categorie G-I si giocano su campi appartenenti.

13. Programma delle partite: Il comitato organizzatore delle UAC si riserva il diritto di cambiare il programma delle gare sia per quanto riguarda la divisione dei gironi sia per gli orari e campi di gioco. Eventuali comunicazioni verranno inviate ai responsabili delle squadre partecipanti.

14. I palloni:

Categorie A-F,J grandezza n.5                      Categorie G-I grandezza n.4

15. Assicurazioni: L´allenatore di ogni squadra è responsabile dell´assicurazione di tutti i giocatori sia sul campo che al di fuori di esse per tutta la durata del torneo.

Il comitato organizzatore dell’UAC declina ogni responsabilità in caso di malattie, infortuna e furti subiti dai partecipanti al torneo.

WelsinTV

Der Sportdirektor des Österreichischen Fußball-Bundes Willi Ruttensteiner

Willi Ruttensteiner-
Direttore sportivo dell´
Associazione calcistica di Austria

Stadt Wels

 

Blachere